MANUTENZIONE SALVAVITA

Puoi rivolgerti ai nostri installatori per il montaggio di un salvavita, quello che in gergo tecnico noi elettricisti chiamiamo interruttore differenziale.
Ma a cosa serve un salvavita e perché tutti gli elettricisti ne consigliano l’installazione? Essenzialmente il salvavita non è altro che un involucro in plastica che ha la funzione di prevenire scosse accidentali dovute a fughe di elettricità.
E come funziona allora l’interruttore differenziale? Esso non fa altro che individuare la presenza di eventuali fughe elettriche e interviene di conseguenza, facendo cessare immediatamente il passaggio di corrente. Così non si corre il rischio di prendere una scossa, perché l’elettricità viene interrotta all’istante. Non bisogna dimenticare che incidenti di questo tipo possono essere, nei casi più gravi, anche mortali.
L’installatore si occupa del montaggio del salvavita sull’impianto preesistente o su un nuovo impianto, in modo tale da renderlo più sicuro. Tale accortezza assume un’importanza ancora maggiore quando in casa ci sono dei bambini e per la loro protezione è importante tenere a norma l’impianto elettrico, non tralasciando nulla.
Unico piccolo neo del salvavita sono i falsi allarmi. Spesso, infatti, può capitare che in seguito a un forte temporale si verifichi uno sbalzo di corrente che può far entrare in funzione il salvavita stesso. Si tratta comunque di un piccolo disagio, rispetto all’importante funzione che esso ha in termini di sicurezza.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]